La manutenzione della bicicletta

La manutenzione periodica della propria bicicletta è un'operazione molto importante e necessaria perché il mezzo sia sicuro e funzionale. Per quanto riguarda la manutenzione straordinaria, ovvero quella che include una serie di operazioni più complesse, occorre rivolgersi ad un meccanico, a meno che non si disponga dell'esperienza e degli attrezzi del mestiere.

La manutenzione ordinaria, ovvero quella di base, può essere effettuata anche per proprio conto, arrangiandosi con gli attrezzi di uso domestico. Vediamo quali sono le operazioni di manutenzione che si possono svolgere in casa e quali invece necessitano dell'intervento di un meccanico specializzato.

Manutenzione ordinaria della bicicletta


Le seguenti operazioni che fanno parte della manutenzione di una bicicletta, possono essere svolte anche per conto proprio, senza bisogno di particolari attrezzi o utensili.

Pulizia


Lo sporco che si accumula sulla bicicletta può essere la causa di malfunzionamenti sia al cambio, sia ai freni. L'accumulo del fango e della polvere ha un effetto abrasivo, che può diventare dannoso per i componenti della bicicletta.
Tenere la bici pulita permette anche una maggiore visibilità, che a sua volta consente al ciclista di rendersi conto della presenza di eventuali danni, lesioni o cedimenti delle componenti e di intervenire prontamente. Le componenti di una bicicletta che devono essere tenute pulite sono:


  • la catena: se è particolarmente sporca è preferibile sgrassarla utilizzando uno sgrassatore specifico, per poi lubrificarla con del grasso lubrificante, ad esempio quello che si usa per l'asse delle ruote. Questa operazione va effettuata frequentemente, soprattutto se notate un accumulo di sporcizia sulla catena
  • il telaio: per la pulizia del telaio è consigliabile usare un pezzo di stoffa inumidito, evitando l'impiego di acqua, che potrebbe penetrare nelle componenti meccaniche, danneggiandole. Durante la pulizia, evitate l'utilizzo di prodotti contenenti solventi, che potrebbero rovinare la vernice del telaio. Mentre effettuate questa operazione, assicuratevi che la bicicletta non abbia lesioni o danni e controllate anche il corretto avvitamento dei bulloni

Lubrificazione


Esistono diversi tipi di lubrificazione, ognuno secondo le proprie tempistiche. Le parti di una bicicletta che devono essere maggiormente lubrificate sono quelle esterne, che vanno oliate dopo essere state accuratamente asciugate.
Gli apparati del cambio sono le componenti principali da lubrificare, spruzzando dell'apposito olio sulle componenti anteriori e posteriori del cambio, come i rapporti e la ruota libera, che sono costantemente in movimento e necessitano dunque di una lubrificazione periodica.


Ingrassaggio


In via generale, l'ingrassaggio delle componenti della bicicletta va effettuato almeno una volta ogni quattro mesi. Anche in questo caso, le parti di una bicicletta che sono soggette all'ingrassaggio sono:


  • i mozzi delle ruote: questa operazione è finalizzata a preservare lo stato delle ruote dall'usura; l'obiettivo dell'ingrassaggio è anche quello di consentire alle ruote un movimento più fluido e scorrevole. È consigliabile utilizzare del grasso di alta qualità, applicandolo abbondantemente sui cuscinetti e sulle sedi
  • il movimento centrale: anche in questo caso è consigliabile utilizzare del grasso di alta qualità, come quello al teflon, o il grasso ceramico
  • il movimento dello sterzo: per questa operazione adottate le stesse accortezze di quelle usate per l'ingrassaggio del movimento centrale
  • i pedali: devono essere puliti almeno una volta all'anno, per garantire sempre una piena aderenza del piede. Per l'ingrassaggio dei cuscinetti dei pedali è consigliabile usare oli appositi, da applicare in modo attento, evitando di lasciare degli accumuli eccessivi sui pedali, che potrebbero essere pericolosi ai fini della sicurezza del ciclista

Manutenzione straordinaria della bicicletta


Alcune operazioni comprese nella manutenzione di una bicicletta, prevedono l'utilizzo di attrezzi e strumenti particolari; per questa ragione occorre rivolgersi ad un meccanico specializzato, per evitare di sporcarsi le mani rischiando di peggiorare lo stato della bicicletta.

Sostituzioni


Le sostituzioni periodiche delle componenti di una bicicletta sono molto importanti per garantire la sicurezza e l'efficienza del mezzo. Le parti che sono maggiormente soggette a sostituzioni sono:


  • i pattini dei freni: i pattini dei freni induriti e sporchi sono la causa principale della perdita della potenza frenante del mezzo. La sostituzione può essere effettuata periodicamente, dal meccanico, che verificherà l'allineamento dei pattini stessi sul cerchio
  • guaine e cavi dei freni e del cambio: la sostituzione di queste parti permette di cambiare le marce in modo semplice e fluido e garantisce inoltre una frenata sempre efficiente

Verifiche e controlli


Per quanto riguarda la parte dei controlli e delle verifiche tecniche è consigliabile rivolgersi al proprio meccanico di fiducia, perché il suo sguardo attento e capace può facilmente diagnosticare lo stato in cui si trova la bicicletta. Le principali verifiche di manutenzione interessano le seguenti parti:


  • l'allineamento delle ruote: la distanza tra il cerchio e le parti fisse deve essere uguale da entrambi i lati della bicicletta
  • la pressione delle gomme: per determinare la pressione delle gomme serve uno strumento chiamato manometro; il controllo della pressione è determinante per preservare l'integrità degli pneumatici
  • tensione dei raggi: il meccanico controllerà inoltre che i raggi siano ben tesi; i raggi lenti sono la causa principale del danneggiamento dei cerchi

In linea di massima abbiamo analizzato le operazioni che riguardano la manutenzione della bicicletta, che ovviamente si effettuano anche in base al modo in cui viene tenuta la bicicletta. Ricordate che quando non viene utilizzata, la bici deve essere tenuta al coperto, al riparo dall'umidità, causa principale dell'ossidazione di alcune parti e lontana dal sole, che danneggia e scolorisce la vernice e gli adesivi.


[Indietro]