Bici pieghevole Bottecchia

Il mercato della bicicletta continua a creare prodotti in grado di accontentare le esigenze più disparate, rendendo il ciclismo sempre più abbordabile! Grazie ai grandi nomi del settore di produzione di biciclette, ad esempio la nota azienda Bottecchia, che realizza modelli sempre più avanzati ed in linea con le richieste del pubblico, oggi è possibile trasportare la propria bicicletta con sé senza alcun ingombro, semplicemente piegandola a metà. È la bici pieghevole di casa Bottecchia, una bici che si piega a metà occupando uno spazio minimo, ideale per la mobilità urbana. 
 

Le caratteristiche della bici pieghevole Bottecchia


La bici pieghevole si caratterizza per un sistema di cerniere centrali. Grazie a queste cerniere, la bicicletta si piega a metà, richiudendosi su se stessa.
Le ruote delle bici pieghevoli sono più piccole di quelle di una bici normale, in modo che la struttura risulti più leggera e compatta. Per compensare una struttura "ridotta all'osso", sia il sellino che il manubrio si possono regolare per permettere anche alle persone alte di usare la bici pieghevole.
Il peso di una pieghevole non supera quasi mai i 12 kg, e in media si aggira attorno ai 10.
 

La comodità della bici che si piega a metà


La bici pieghevole è molto apprezzata da chi vive in città e, per motivi di studio o lavoro, prende i mezzi pubblici. Per raggiungere la stazione o muoversi più rapidamente da una fermata all'altra, la bici pieghevole è molto comoda. Si può infatti portare sui mezzi pubblici come un bagaglio normale, non occorre pagare il supplemento e per poterla aprire ed usare bastano pochissime mosse.
Le pieghevoli sono quindi molto comode quando l'esigenza è quella di alternare tratti in bici a tratti sui mezzi pubblici. 
Ma le bici pieghevoli risolvono anche i problemi di chi non ha spazio per tenere una bicicletta da passeggio classica o una mountain bike. Tutte le bici, infatti, hanno delle sacche spaziose in cui riporle quando non utilizzate. La bici pieghevole può così essere tenuta anche in casa, come se si trattasse di una normale borsa da viaggio.

Bici pieghevoli: prezzi


Non è semplice definire un prezzo standard per le bici pieghevoli: il prezzo sul cartellino può oscillare di diverse centinaia d'euro, variando in base a una grande varietà di fattori.
Il consiglio che possiamo darvi è di diffidare delle soluzioni esageratamente low cost, che possono farvi risparmiare sul momento un centinaio d'euro o poco più, ma che in cambio non vi daranno mai una bicicletta pieghevole affidabile e durevole.
Se siete alla ricerca di una bici pieghevole, la marca storica che offre modelli dall'ottimo rapporto qualità/prezzo è la Bottecchia. Le pieghevoli Bottecchia hanno il telaio in alluminio ultraleggero, occupano poco spazio e sono progettate per durare nel tempo nonostante le dimensioni e il peso ridotti.
Con un prezzo medio di trecentocinquanta euro, vi doterete di una bike pieghevole comodissima, leggera, trasportabile con estrema facilità e che non sottrae nulla alla comodità e all'assetto della pedalata.
 

Cicloturismo e bici pieghevole


Quando si compie un viaggio in bici per visitare delle città, scegliere una bici pieghevole significa semplificarsi la vita.
La pieghevole infatti viaggia gratis su tutti i treni nazionali (Italo e Trenitalia), e entra in un normale bagagliaio d'auto se si viaggia in macchina.
Una volta a destinazione, si apre la bici  pieghevole ed oplà, il gioco è fatto! C'è una bici pronta con cui visitare la destinazione prescelta!
 

E ora vieni a scoprire le migliori bici pieghevoli di casa Bottecchia a prezzi accessibili a tutti sul sito di Faress!

Faress è il negozio che da più di 40 anni vende articoli sportivi. Chiedi a Faress qual è la bici pieghevole più adatta a te e compra online a prezzi scontati!Clicca qui per visitare il sito Faress!


[Indietro]